• Home
  • FdI Padova
  • Padova, FdI: operazione Strade Sicure, spaccate e Amministrazione in panne
Circolo Padova d'Italia FdI Padova

Padova, FdI: operazione Strade Sicure, spaccate e Amministrazione in panne

“A Padova droga e le spaccate sono in costante crescita e, nonostante i circa 140 colpi dall’inizio dell’anno, il gioco dello Spacca-e-Raddoppia solo ora è ritenuto dal sindaco Giordani un assedio – dichiara Claudio Gori, Direttivo Fratelli d’Italia Padova – e non più atti di balordi. Giordani probabilmente non è sufficientemente idoneo per ricoprire la delega alla sicurezza. Nomini un assessore esterno, magari di Fratelli d’Italia. Probabilmente altre violazioni o spaccate sono in agguato. E’ giunta l’ora delle scelte tecniche e non d’applauso o emotive.”

“La situazione di Padova è ormai insostenibile a causa anche di spaccate negli esercizi commerciali e l’Amministrazione comunale sembra incapace di arginare il fenomeno. Fratelli d’Italia – dichiara Rossano Moracci, consigliere comunale di Albignasego e competente in sicurezza – è vicina a coloro che sono stati colpiti dagli atti criminosi notturni e chiederà un impiego ulteriore dei militari di Strade Sicure.”

“E’ necessario una maggiore presenza della Polizia Municipale nelle strade di Padova – dichiara Massimiliano Barison, Coordinatore FdI Padova e provincia – per prevenire lo stato d’allerta e delinquenziale, non si previene impiegando molto personale in ufficio. La prevenzione deve poi essere coordinata con le Forze dell’Ordine e militari.”

Related posts

Monopolio del web. Una legge pro hotel

Padova : la Fiera non può essere in balìa di screzi politico-economici

17/06/2018 – Mazzola e Giralucci, prime vittime delle Br

Lascia un commento

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web. Accetto Leggi

Privacy & Cookies Policy