Circolo Padova d'Italia FdI Padova

Padova, il Park alla Prandina è necessario

di Claudio Gori, presidente del Circolo Padova d’Italia

Il Park alla Prandina è necessario, non deve essere strumento di ricatto politico all’interno della maggioranza. Padova paga la fragilità sostenibile d’un centro storico d’una cittadina in evoluzione sociale, economica e smart.

Per ridurre l’impatto ambientale delle auto nei centri urbani è necessario organizzare un trasporto pubblico maggiormente flessibile e non tram vincolati a singola rotaia, possibilmente elettrico e che consenta l’interconnessione con mezzi alternativi tra il Park e il centro storico. Chiudere il centro a priori o allargare la ZTL senza una progettualità esecutiva è un danno per l’economia cittadina, per i residenti e per l’accesso s luoghi turistico-culturali.

Devono essere previste efficaci e economiche formule di abbonamento per i giorni feriali, potendo lasciare l’auto il tempo necessario con canone mensile, oltre formule di abbonamento o costo orario flessibile giornaliero e festivo integrando nel corrispettivo una soluzione vantaggiosa per l’utente con navetta, evitando al contempo un danno alle casse di APS Holding che già soffre delle riduzioni di parcheggi in città. Soluzioni App personalizzate per APS Holding eviterebbero ingorghi e maggiore traffico per la ricerca cittadina del posto auto disponibile.

Il Park alla Prandina non sia esclusivamente luogo per aggregazione associativa poiché simili luoghi in Padova non mancano.

Si eviti una Padova quale fanalino di coda del trasporto pubblico cittadino in Veneto. Padova non è una città per pochi intimi, è la culla della cultura.

Related posts

Tram Padova, la Procura apre un fascicolo

Boron: Giordani scelga o le forze dell’ordine o i no global del Pedro

«Distributore cannabis a Padova, messaggio pericoloso per giovani»

Lascia un commento

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web. Accetto Leggi

Privacy & Cookies Policy