Circolo Padova d'Italia FdI Padova

Abolizione dei senatori a vita

di Claudio Gori, presidente del Circolo Padova d’Italia

La figura del senatore a vita è una obsoleta incarnazione di nomine per mano del Presidente della Repubblica che, a sua volta, non è stato scelto dal popolo. Una nomina da parte di una rispettabile istituzione non nominata. Una assurda incongruenza moderna da sanare per una più corretta azione democratica nonché un “ammodernamento” della nostra Costituzione. Testimoni le altre Repubbliche che non prevedono la figura del senatore a vita.

Domani 22 febbraio Fratelli d’Italia raccoglierà le firme con Giorgia Meloni per un referendum propositivo per la nomina diretta del Presidente della Repubblica.

Basta versare denaro pubblico agli eredi, spesso alcuni senatori a vita sono quasi sempre assenti in aula eppure percepiscono un importante compenso sulle spalle di noi italiani. Un ulteriore divario tra una incomprensibile casta che, dal mio punto di vista, vive agiatamente senza un merito elettivo se non per nomina personalistica.

Se dovesse passare il provvedimento sul taglio dei parlamentari, promosso dal governo giallo-verde, è grazie a Fratelli d’Italia; la maggioranza da sola non aveva i numeri in Aula, servivano 161 voti ma essa ne ha espressi solo 159. Il provvedimento è passato grazie al voto favorevole e responsabile di Fratelli d’Italia che sedeva in opposizione.

Fratelli d’Italia è l’unico gruppo in Senato a non aver firmato per il referendum contro il taglio dei parlamentari. Tutti noi chiediamo agli italiani, con Giorgia Meloni in testa, di votare si.

Oggi c’è il via libera al referendum sulla riforma che introduce il taglio dei parlamentari, calcolando anche i sei volti dei leghisti, non fondamentali ma graditi per il via libera, visto che su 71 firme raccolte ne avevamo già raggiunte 64 firme.

Il numero di senatori che hanno firmati divisi per gruppi parlamentari è: Forza Italia – UDC (42), Lega – SP PsD’Az (9), PD (5), Italia Viva – PSI (2), Movimento 5 Stelle (2), Misto (11).

Questa sera ne parlerò in TV, durante la trasmissione TV7 MATCH condotta da Tullio Trivellato, con ospiti di altri partiti e movimenti.

Related posts

Tram di Padova, anti-ecologico e anti-economico

Ignorate le minoranze

12/06/2018 – Elezioni comunali, Fdi contribuisce alla vittoria in 6 comuni su 10

Lascia un commento

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web. Accetto Leggi

Privacy & Cookies Policy