• Home
  • FdI Territorio
  • Il sindaco Piva: «Agna non si fa condizionare dal Coronavirus: da noi si fa pure il mercato»
FdI Territorio

Il sindaco Piva: «Agna non si fa condizionare dal Coronavirus: da noi si fa pure il mercato»

Fonte: padovaoggi.it del 03/03/2020

Domenica 1 marzo ad Agna si è svolto regolarmente lo storico mercato paesano, che vede commercianti e bancarelle occupare tutto il centro abitato.

Le prime tracce del mercato nella storia sembrano risalire al lontano XV° secolo, ma studi locali lo collocano ai tempi dell’impero romano quando Agna era probabilmente una sorta di “stazione di cambio” ungo la nota Via Annia o di una sua laterale che conduceva al porto di Adria.

Normalità

Nonostante la giornata uggiosa il mercato è stato fatto e l’Amministrazione comunale ha voluto partecipare e fare una foto promozionale e di buon auspicio assieme ad alcuni ambulanti presenti.

«Noi non abbiamo paura del CoronaVirus – afferma il Sindaco Piva Gianluca – e vogliamo tornare alla normalità, perché troppo allarmismo è stato fatto in questi giorni. Il nostro mercato si è sempre svolto regolarmente e senza problemi, e il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri ci ha dato ragione anche quando qualche Comune li aveva sospesi. Ogni domenica dell’anno, al nostro mercato potete trovare qualsiasi categoria merceologica con oltre 130 ambulanti e banchi presenti. Vi aspettiamo ad Agna».

Related posts

04/05/2018 – Divisi su bilancio dell’Unione, acqua sul fuoco

11/05/2018 – Sigolotto, fioccano le adesioni

10/06/2018 – Banca Lavoro, l’incrocio tra domanda e offerta

Lascia un commento

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web. Accetto Leggi

Privacy & Cookies Policy